Contattaci: 366 6502833 | Lun-Ven 9:30-17:30 | info@jetiitalia.it 

EUR
0
Il tuo carrello è vuoto!

Domanda della settimana

JETImodel risponde alle domande più comuni degli utenti. Brevi articoli su come fare e come usare gli accessori JETI model al meglio. Questa sezione è la traduzione in italiano della sezione "Question of the Week" del sito jeti model.

Come regolare in volo l'elevatore quando si apre il butterfly

Il menu butterfly delle radio DC/DS permette di regolare in un unica schermata le corse di alettoni, flap ed elevatore per compensare la tendenza a cabrare dovuta all'apertura del butterfly. Possono però volerci molti voli per una corretta regolazione della compensazione con l'elevatore quindi come si può fare la regolazione in volo?

Quando si sostituisce un sensore con uno dello stesso tipo, non visualizzo più i dati telemetrici

Quando si sostituisce un sensore con uno dello stesso tipo i dati della telemtrai "spariscono" dallo schermo ma non si tratta ne di un problema del sensore ne di un problema della trasmittente. I sensori infatti vengono salvati nella memoria della radio utilizzando il loro serial number univoco e vengono quindi interrogati tramite quello.

Come aprire automaticamente i carrelli in caso di pressione troppo bassa

Se utilizzate dei carrelli retrattili pneumatici è molto utile conoscere la pressione all'interno del serbatoio durante il volo utilizzando il sensore MBar EX. Oltre a conoscere la pressione può essere molto saggio programmare la radio in modo che apra automaticamente i carrelli se la pressione cala sotto un determinato valore.

Come impostare l'origine del sensore MGPS

Se utilizzate un sensore MGPS e si vogliono utilizzare correttamente i parametri telemetrici relativi ad altitudine e distanza è necessario impostare il punto di origine prima di volare. Per farlo è necessario creare un interruttore che dia il "via" al sensore GPS sfruttando il suo connettore dedicato.

Come cambiare facilmente il mode e le assegnazioni su un modello esistente

Con l'introduzione del firmware 5.02 del sistema operativo JETImodel è possibile cambiare velocemente le assegnazioni del modello anche su una memoria già esistente, magari importata da un altra radio. Nelle versioni precedenti del software questa funzione era già presente ma è stata notevolmente potenziata e resa più immediata con la versione 5.

Come collegare due DS-12 in maestro/allievo tramite cavo PPM

Essendo dotata di un singolo modulo in 2,4Ghz la DS-12 non offre la possibilità di utilizzare la funzione maestro allievo wireless tra due DS-12, tuttavia grazie al firmware 5 del sistema operativo jeti è possibile collegare due DS-12 via cavo jack jack utilizzando la modalità PPM.

Come attivare automaticamente l'apertura dei flap con una fase di volo

Invece che impostare un comando flap dedicato per aprire i flap in atterraggio è possibile legare l'apertura dei flap all'attivazione della fase di atterraggio utilizzando un particolare interruttore logico chiamato "Log MAX". Per impostare la percentuale di apertura flap si può utilizzare il menu "ButterFly" il quale può essere attivato tramite un comando proporzionale, un interruttore a 2 o 3 posizione oppure tramite l'attivazione di una fase di volo. Di seguito i passaggi per eseguire questa terza ipotesi.

Come collegare una ricevente di Backup ad una ricevente REX in EXBus

Come collegare riceventi di backup in 2,4GHz o 900 a riceventi REX e REX Assist. Collegare entrambe le riceventi alla trasmittente DC/DS in modalità DoppioHF o impostare la ricevente di backup in modalità CLONE. Tutte le riceventi REX sono dotate di porte multifunzione E1 e E2 con possibilità di ingresso backup. Una di queste porte deve essere impostata in "EXBus Input/backup" (richiesto firmware 1.13 per REX e 1.12 per REX Assist). Nella ricevente principale impostare il Fail-Safe desiderato per i servi. Nella ricevente di backup invece disattivare il FailSafe e impostare un uscita come EXBus. Nel caso di satellite RSat2 l'uscita EXBus viene gestita esclusivamente dalla porta Ext. mentre nel RSAt900 o nella REX3 si hanno a disposizione le porte E1 ed E2 liberamente configurabili.